Un nuovo ed efficace metodo di trattamento delle patologie virali nell’allevamento equino.


Nell’allevamento equino, nel quale le maggiori preoccupazioni derivano dai problemi creati dalle condizioni virali e batteriche in corso, abbiamo sviluppato un regime di trattamento molto efficace, che non influisce sulle prestazioni degli animali ma, se utilizzato con altri elementi della tecnologia, favorisce positivamente il recupero ed il miglioramento delle prestazioni.

Il principio della tecnologia è semplice. 50 ml di soluzione attivata ANK- Anolyte Neutro, prodotta attraverso le apparecchiature Envirolyte, viene somministrata oralmente all’animale due volte al giorno, mattino e sera, per 5 giorni. Se l’animale oppone resistenza alla somministrazione orale, il prodotto può essere diluito con circa ~20% di acqua per renderlo più palatabile. In casi estremi di resistenza, il prodotto può essere iniettato direttamente nel tessuto muscolare della groppa o dei quarti posteriori dell’animale. Questa operazione deve essere condotta solamente da personale qualificato. L’Anolyte è utilizzato per eliminare le infezioni virali e batteriche.

La precisa natura chimica di questa soluzione è così particolare che essa entra immediatamente nel sangue dell’animale e non si esaurisce, come nel caso di altri trattamenti, nel contrasto con il sistema digestivo. Una volta nel flusso sanguigno, la soluzione Anolyte distrugge sistematicamente ogni organismo patogeno presente. È così efficace che un immediato miglioramento può spesso essere rilevato dopo 48 ore.

Per completare questo trattamento si somministra all’animale di un’altra soluzione, il Catolyte, prodotta dalla medesima tecnologia. Questa soluzione, che contiene una dose naturalmente originata di micro e macro nutrienti, ha la stessa capacità dell’Anolyte di entrare velocemente nel sangue ed integra i nutrienti persi dall’animale nella lotta contro l’infezione, permettendo così un rapido recupero.

Per somministrare questo prodotto si seguono le stesse procedure suggerite per l’Anolyte.  La proporzione è di 80 ml per dose. Il Catholyte va somministrato dopo l’Anolyte, a distanza raccomandata di minimo 5 minuti. Il Catholyte può essere somministrato puro, ma se il cavallo mostra qualsiasi disagio, può essere diluito 1:1 con acqua potabile.

Conservare Anolyte e Catholyte in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e luce solare. Ideale la conservazione in frigorifero.

Ginepra                             Anais

La soluzione Anolyte Neutro ANK produce benefici anche nella disinfezione e sanificazione dei box e dei locali, nebulizzandola su pavimenti e pareti, nel trattamento dei foraggi per la prevenzione delle contaminazioni di muffe e microrganismi nocivi, nel trattamento di lesioni cutanee e micosi. Dosata nell'acqua di alimentazione, migliora la digestione ed elimina la presenza di batteri negli abbeveratoi, rimuovendo anche il biofilm dai quali possono trarre nutrimento.

Le ultime immagini di Ginepra

Ginepra sta sempre meglio, è altera come una principessa, respira bene, corre con facilità ed è aumentata di peso e forza.
P1020934 (1024x768).jpg
P1030024 (768x1024).jpg