Raggi Ultravioletti - TecnEcologia dell'Acqua ®

Raggi Ultravioletti

Descrizione:
L’esposizione dell’acqua a raggi ultravioletti capaci di annientare diversi tipi di microrganismi

Vantaggi:     

  • Non richiede trasporto e stoccaggio di prodotti chimici
  • Non danno origine a sottoprodotti

Limiti:

  • Non hanno effetto residuale
  • Non efficienti nei confronti delle cisti (Giardia, Cryptosporidium)
  • Richiedono rilevanti costi per l’apparecchiatura e la manutenzione tecnica
  • Richiedono considerevoli costi operativi (energia)
  • L’attività disinfettante dipende dalla torbidità   dell’acqua dalla sua durezza (sedimenti sulla superficie del bulbo), precipitazione di impurità organiche sulla superficie del bulbo e variazioni dell’energia fornita, che interessa la variazione della lunghezza d’onda.